Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio – Verso Albinoleffe-Reggina, Breda: “Diamo continuità ai risultati”

Calcio – Verso Albinoleffe-Reggina, Breda: “Diamo continuità ai risultati”

breda_roberto_2Dopo la vittoria sulla Nocerina, la Reggina torna a misurare le sue ambizioni contro un avversario  il cui obiettivo è la permanenza nel campionato cadetto.

A Bergamo gli amaranto giocheranno lunedì, nel posticipo della sedicesima giornata.
Non prenderà parte alla trasferta Alessio Campagnacci, che dopo l’infortunio muscolare è comunque sulla via del recupero.
L’obiettivo, per gli amaranto, è dare continuità ai risultati, ad affermarlo è Roberto Breda  nella consueta conferenza stampa che anticipa l’impegno di campionato per la formazione amaranto.
Dobbiamo affrontare la partita nel modo giusto. Affrontiamo una squadra – prosegue il tecnico – che si è fatta valere tra le mura amiche, ma la nostra ambizione è quella di ottenere la vittoria.  Siamo ad ottenere tre punti su campi molto difficili come Brescia e Livorno, ma anche a Gubbio, questo ci dice che le nostre aspettativi non cambiano tra gare interne ed esterne. L’Albinoleffe  è una squadra che ha qualità soprattutto davanti, ma anche in mezzo. Non ci sarà tanto pubblico a sostenerli, ma non ci stenderanno il tappeto rosso”.
Breda esprime poi il suo punto di vista su alcuni singoli: “Bonazzoli sta lavorando molto bene, il gol di domenica è stato molto importante.  Sarno si è proposto bene contro la Nocerina, ha sempre fatto le cose che doveva fare sia in allenamento che in gara e ci offre una maggiore disponibilità quando si tratta di scegliere.   L’esperienza di Ragusa nell’Under 21 spero possa essere un ulteriore stimolo per uno che, se è stato chiamato, ha già dimostrato qualità importanti e voglia.  Cosenza mantiene il giusto atteggiamento, anche se chi non gioca può essere contento, sono convinto che quando sarà chiamato a offrire il suo contributo mi dimostrerà che sto sbagliando, perchè ho molta considerazioen di lui ma purtroppo devo fare le scelte”.
Infine, qualche parola sul possibile atteggiamento tattico di Bergamo: “Anche con Bonazzoli possiamo sfruttare il contropiede, ma a Bergamo potremo adottare anche un altro tipo di gioco. In base alle caratteristiche del match sceglieremo, poi potremo anche cambiare atteggiamento a partita in corso”.