Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio – Verso Reggina-Juve Stabia, Breda: “Il nostro obiettivo è fare il meglio possibile”

Calcio – Verso Reggina-Juve Stabia, Breda: “Il nostro obiettivo è fare il meglio possibile”

breda_roberto_2

Sono tanti i temi trattati da Roberto Breda nella consueta conferenza stampa prepartita in vista della gara che gli amaranto giocheranno domani al Granillo contro la Juve Stabia.

CONCENTRAZIONE – “Dobbiamo essere concentrati su ogni partita. La classifica non la guardiamo perchè questo è il momento di lavorare sodo e fare punti. Non è il momento di pensare alla posizione in classifica perchè, ripeto, dobbiamo pensare al presente e a migliorare giorno dopo giorno. La classifica di ottobre non esiste, è presto per titrare le somme: i valori delle squadre escono alla distanza”.

INDISPONIBILIRuggeri e Burzigotti non sono disponibili. Con Cosenza fuori per squalifica, potrebbe giocare Adejo. Daniel deve crescere e tornare ad essere il calciatore importante che ha dimostrato di essere nell’anno scorso. Sta lavorando bene, presto tornerà ai livelli che gli competono. Bini è anche lui una soluzione, seppure finora non ha mai giocato, perchè può giocare sulla destra. Entrambi hanno caratteristiche importanti, e da qui alla fine potranno rendersi protagonisti”.

OBIETTIVO “L’obiettivo è quello di fare il meglio possibile. Finora abbiamo fatto delle cose buone con qualità e buone prestazioni. Siamo convinti delle nostre forze ma dobbiamo dimostrarle sul terreno di gioco. Sono molto contento del mio gruppo ma voglio e pretendo più grinta possibile da tutti i miei ragazzi”.

PROSSIMI IMPEGNI “Ci aspettano tre partite in una settimana, e anche Nicolas Viola rientra nelle nostre soluzioni. Lo considero un elemento molto importante di questa Reggina: Nicolas è stato sfortunato incappando in quell’infortunio che l’ha tenuto a lungo ai box, ma ora sta molto meglio. Nella mia testa c’è la volontà di vederlo all’opera nel corso di questi impegni ravvicinati che dovremo affrontare”.

JUVE STABIA – “Ci sono tante squadre di qualità in Campionato e non siamo i soli ad avere obiettivi importanti. Anche la Juve Stabia vuole dare il massimo in ogni gara e anche loro vendereanno cara la pelle. Sono convinto che sin dai primi minuti giocheranno con la massima aggressività. La Juve Stabia è ostica, ha vinto un campionato dimostrando quindi di essere superiore al livello della Lega Pro e si è rafforzata con elementi di categoria. Uno su tutti? Danilevicius. Di sicuro nessuno ci stende il tappeto rosso, al Granillo vorranno ben figurare e raddoppieranno sforzo e motivazioni”.

KOVACSIK “Il ruolo del portiere è importantissimo ed è una figura essenziale all’interno del gruppo. Credo che nei gol che abbiamo preso contro l’Empoli l’errore non fosse solo il suo, ma anche di altri sei giocatori. Adam ha ottime qualità, la personalità giusta per affermarsi: ho fiducia nel suo enorme talento. E’ giusto continuare con lui, anche se Marino è un altro ottimo portiere e deve continuare a lavorare bene così come sta facendo”.

regginacalcio.com