Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio – Reggina-Grosseto, le parole dei protagonisti

Calcio – Reggina-Grosseto, le parole dei protagonisti

breda_roberto_2BREDA (ALL.REGGINA)
Alla Reggina è stato negato un rigore apparso abbastanza evidente su Rizzato al 90′, ma Breda non vuole commentare e passa all’analisi della partita: “Nel secondo tempo, dopo gli ottanta minuti spesi a rincorrere a Padova, si è accesa la spia rossa per ciò che riguarda l’energia. Siamo in una fase della stagione in cui continuiamo a costruire.  Abbiamo creato qualcosa, un pò di occasioni pericolose sebbene non con la stessa frequenza di Padova. Mi pare che il Grossetto abbia tirato pochissimo in porta. Ho scelto Adejo dal primo minuto per contenere Caridi, il loro elemento più talentuoso.

COSENZA (DIFENSORE  REGGINA)
“Non sono troppo contento di questo pareggio.  Nel momento in cui abbiamo accusato la stanchezza dovevamo essere più bravi a gestire la partita, in sei giorni abbiamo giocato tre diversi incontri e soprattutto a Padova si è speso tanto.  L’intesa con i compagni di reparto? Dobbiamo migliorare visto che sono tre partite che prendiamo gol.  Stiamo parlando oggi di una partita in cui loro si sono presentati solo due volte in area di rigore”.

UGOLOTTI (ALL. GROSSETO)
“Il risultato è giusto, perchè oltre al secondo tempo voglio ricordare il primo in cui siamo andati in difficoltà. pur avendo subito un gol evitabile. Rispetto ad un mese fa, quando vincemmo 4-1 in amichevole, la Reggina è cresciuta tantissimo. Quella partita non fa testo.