Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio. la Reggina ne segna 21 nella prima amichevole. Breda: “L’atteggiamento della squadra è quello giusto”

Calcio. la Reggina ne segna 21 nella prima amichevole. Breda: “L’atteggiamento della squadra è quello giusto”

reggina_fotopreritiro2011

di Pasquale De Marte- La prima uscita ufficiale del precampionato amarnato contro una formazione dilettantistica locale, la Val D’Ayas, finisce con il con il punteggio di 21-0.

 

Sono andati a segno Cosenza, Barillà, Bonazzoli per cinque volte, De Rose, Campagnacci (doppietta), Giosa, Ceravolo, Camilleri, Sy, Alessio Viola (Tripletta), Sarno, Khoris (doppietta) e Tedesco.

Gol a valanga, dunque, per la Reggina di Breda, nonostante il terreno reso pesantissimo dalle piogge cadute.  I primi quarantacinque minuti si sono conclusi con il punteggio di 12-0.

breda_roberto_2

Gli amaranto si sono schierati inizialmente con una difesa a quattro (Adejo, Cosenza, Giosa, Ruggeri),  un centrocampo a tre (De Rose, Rizzo, Barillà) e un tridente offensivo (Ceravolo, Bonazzoli, Campagnacci).

Al termine della gara, ai microfoni di Radio Touring, il tecnico Breda si è espresso così: “Il confronto è relativo, ma l’atteggiamento della squadra è quello giusto.  Si inizia a creare qualcosa che è condiviso da tutti e questo è importante. C’è ancora tanto da fare, ma l’inizio dei ragazzi è stato positivo. Servono verticalizzazioni più rapide e lavoreremo per questo. Abbiamo la cultura del lavoro. Aspettiamo test più impegnativi per ottenere maggiori indicazioni. Carroccio? Il tempo dirà quale sarà il suo ruolo perchè per caratteristiche può coprire più zone del campo, ricordiamoci che Adejo ha iniziato da attaccante. Nicolas Viola? Può dare una mano a questo gruppo”.

Proprio Nicolas Viola ha raggiunto il gruppo nella giornata di oggi, mentre Costa e Rizzato non hanno preso parte all’amichevole a causa di un affaticamento muscolare.