Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio, Reggina: Polenta si avvicina, ipotesi Immobile per l’attacco

Calcio, Reggina: Polenta si avvicina, ipotesi Immobile per l’attacco

immobile_ciroIl Padova sta trattando una serie di giovani talenti di proprietà del  Genoa sulla scia di quanto avvenuto l’estate scorsa con El Shaarawy.  Si tratta di Perin (portiere, 18 anni) , Lazarevic (esterno ex Torino,21 anni), Jelenic (centrocampista, 18 anni), Hallenius (22 anni, attaccante) e Destro (20 anni). Tra le due società esiste già un’intesa per tutti e cinque.

 

Il fatto che non ci sia   Polenta (19)  tra i giocatori per i quali grifoni e biancoscudati hanno trovato un’intesa, autorizza a credere che la strada per la società amaranto nella corsa all’ingaggio del promettente difensore uruguaiano possa risultare meno difficile da pecorrere.

Mario Sommella, agente di Ciro Immobile (21), prodotto del vivaio juventino nella passata stagione in prestito tra Siena (4 presenze e 1 gol)  e Grosseto (16 presenze e 1 gol),  ha detto nei giorni scorsi che per il centravanti ci sono le attenzioni di Cagliari, Reggina e Brescia.

In realtà,  Immobile potrebbe finire a Cagliari nell’ambito del riscatto di Matri, a quel punto i sardi userebbero la comproprietà del giocatore come contropartita tecnica finalizzata all’abbassamento del prezzo per ottenere la compartecipazione sul cartellino di  Simone Missiroli (25), per la quale esiste un prezzo prefissato di circa 1,8 milioni di euro.

Il fantasista Francesco Bombagi (21) , 29 presenze e 8 gol quest’anno nella Villacidrese (Seconda Divisione), dovrebbe essere il primo acquisto ufficiale. Gli amaranto lo seguivano già in inverno, arriverà a parametro zero.

Intanto, la settimana prossima, salvo soprese,  sarà anche quella del ritorno  di Roberto Breda sulla panchina della Reggina.