Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Bonazzoli sempre più protagonista della storia amaranto. E sono 41

Reggina, Bonazzoli sempre più protagonista della storia amaranto. E sono 41

Bonazzoli
di Peppe Caridi – Dopo la doppietta di ieri sera nella semifinale  play-off contro il Novara, Emiliano Bonazzoli sale a quota 41 gol segnati e conquista il 5° posto nella speciale classifica  dei giocatori che hanno

realizzato il maggior numero di reti con la maglia amaranto in tutta la quasi centenaria storia della società Reggina, a parimerito con Davide Dionigi.

Dal super-gol contro la Lazio all’Olimpico di Roma fino a quello decisivo dello spareggio del giugno 2003 a Bergamo con l’Atalanta, e infine la doppietta, purtroppo inutile, di ieri sera: Emiliano ha letteralmente “segnato” l’ultimo decennio della storia amaranto, a maggior ragione dopo il campionato fallimentare dello scorso anno e la scelta, di grande umiltà e attaccamento alla maglia, di dimezzarsi lo stipendio pur di rimanere a Reggio e riscattarsi.
Bonazzoli, adesso, ha raggiunto quota 41 reti con la maglia della Reggina, superando Nicola Amoruso, Mario Lomello ed Elvy Pianca che sono fermi a 40 gol (Alfredo Agleitti era già indietro con 38 reti).
Davanti a Bonazzoli ci sono solo quattro giocatori: Erminio Bercarich è quasi irragiungibile a quota 80 (gol realizzati tra il 1945 e il 1949 e poi tra il 1958 e il 1959), ma tutti gli altri potrebbero essere superati nella prossima stagione qualora il bomber di Asola rimanesse in amaranto come ha dichiarato dopo la partita di Novara: si tratta di Francesco Cozza e Alberto Gatto a quota 48 e Roberto Beghi a quota 45.

Curioso che proprio adesso che Davide Dionigi potrebbe allenare Bonazzoli, i due si trovino appaiati a quota 41 gol con la maglia amaranto.