Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio, serie B: stasera Reggina-Livorno

Calcio, serie B: stasera Reggina-Livorno

regginalogo

di Pasquale De Marte – Posticipo di alta classifica quello della notte del Granillo, questa sera alle ore 20.45. E’ una sfida tutta amaranto quella tra Reggina e Livorno.

I padroni di casa proveranno ad allungare sui labronici e per farlo punteranno sul consueto modulo: il 3-5-2- Sarà probabilmente una giornata di rientri quello di Francesco Cosenza al centro della difesa dopo l’esclusione di Empoli, quello di Riccardo Colombo, squalificato in occasione della gara del Castellani e di Castiglia a metà campo.

L’ex esterno di Torino e Triestina sembra aver recuperato in tempi brevissimi dal problema alla caviglia accusato in settimana.

In attacco il partner di Bonazzoli dovrebbe essere ancora Alessio Viola.

Qualche problema anche per Novellino, che deve rinunciare, per squalifica, al suo miglior difensore: l’ex juventino Dario Knezevic.

Si cerca di capire chi potrà essere il centrale da affiancare a Miglionico, in questo momento il favorito dovrebbe essere Lambrughi, con qualche possibilità per Salviato (con Bernardini spostato al centro).

Il 4-3-1-2 dovrebbe essere il modulo con cui il Livorno si schiererà a Reggio e questa, ai più, potrebbe apparire una sopresa tenuto conto che, da sempre, il marchio di fabbrica di Novellino è il 4-4-2, che comunque non è escluso possa affidarsi ad un 4-4-1-1 all’ultimo momento.

Non saranno della gara Danilevicius, impegnato con la Lituania, e il giovane D’Alessandro, convocato nell’Under 21 di Ciro Ferrara.

Queste le probabili formazioni:

REGGINA (3-5-2): Puggioni; Adejo, Cosenza, Acerbi; Colombo, De Rose, N.Viola, Castiglia, Rizzato; Bonazzoli, A. Viola. All. Atzori

LIVORNO (4-3-1-2): De Lucia; Bernardini, Miglionico, Lambrughi, Pieri; Schiattarella, Barusso, Iori; Belingheri; Tavano, Dionisi. All. Novellino