Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio, serie B: stasera sfida tra Crotone e Reggina allo “Scida”. Le probabili formazioni

Calcio, serie B: stasera sfida tra Crotone e Reggina allo “Scida”. Le probabili formazioni

L’attesa sfida tra Crotone e Reggina chiude il programma della prima giornata del girone di ritorno della serie B.
Corini vuole bissare il successo ottenuto contro il Portogruaro e per farlo si affiderà al consueto 4-3-2-1, prerogativa del tecnico bresciano sin da quando si è insediato sulla panchina dei pitagorici.
Davanti il tridente sarà composto da Ginestra al centro  Cutolo e Russotto sugli esterni. Corini recupera Abruzzese  e Viviani al centro della difesa, Beati a centrocampo ed in difesa ha un dubbio a sinistra tra Mazzotta e Migliore.
A dettare i tempi a centrocampo ci sarà capitan Galardo, crotonese doc con oltre duecento presenze in maglia rossoblù e una delle chicche che offre la sfida dello Scida è che anche dall’altra parte ci sarà un “profeta in patria” a capitanare gli amaranto, il reggino, oggetto dei desideri del Cagliari di Cellino, Simone Missiroli.
Non è ancora chiaro con quale modulo scenderanno in campo gli ospiti, perchè le porte del S.Agata sono rimaste chiuse per l’intera settimana di allenamenti e decriptare quelle che potrebbero essere le scelte di Atzori non è cosa facile.
4-3-1-2, 4-3-3 o  ritorno al 3-5-2 ? Difficile stabilirlo, ma la sensazione è che Atzori, stando a quanto si è sentito in conferenza stampa, voglia proseguire sulla strada della difesa a quattro, ma non è da escludere un possibile bluff strategico del tecnico di Collepardo.
Lo squalificato Barilà, sarà rimpiazzato da uno tra Viola e Castiglia, ma potrebbero andare in campo entrambi qualora dovesse verificarsi un’esclusione di  Giacomo Tedesco, al momento poco probabile.
Potrebbe essere della partita sin dall’inizio anche Adejo, difficile stabilire se da centrale o terzino destro.

Sul fronte calciomercato, intanto, Sebastiano Siviglia, che nelle scorse settimane si era allenato al S.Agata, ha annunciato di voler appendere gli scarpini al chiodo e mettere fine alla sua ottima carriera per mancanza di stimoli.  Non si concretizzerà dunque il matrimonio tra il difensore di Palizzi, (RC),   ex capitano della Lazio, e la formazione dello Stretto.

CROTONE-REGGINA – Fischio  d’inizio ore 20.45

CROTONE (4-3-2-1): Belec; Crescenzi, Viviani, Abruzzese, Migliore (Mazzotta);  Beati, Parfait, Galardo; Cutolo,  Russotto, Ginestra. All.Corini.
REGGINA (4-3-1-2):  Puggioni; Laverone (Adejo), Cosenza, Acerbi, Rizzato;  Rizzo, Tedesco, Castiglia; Missiroli; Adiyiah, Bonazzoli. All. Atzori.