Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio, Reggina: domani si torna al lavoro ed è già tempo di calciomercato

Calcio, Reggina: domani si torna al lavoro ed è già tempo di calciomercato

Archiviata la settimana di ferie a cavallo delle festività natalizie, questo martedì mattina la Reggina si ritrova al S.Agata per tornare a lavorare in vista dell’impegno casalingo, in programma l’8 gennaio contro il Sassuolo, che sarà anche l’ultima gara del girone d’andata.

Atzori spera di recuperare Emiliano Bonazzoli, l’uomo in più nella prima parte di stagione che negli ultimi mesi è rimasto fuori a causa di un fastidio muscolare agli adduttori.
Gennaio è sempre più vicino e quelle che, fino al momento, sono rumors di calciomercato  potrebbero diventare trattative concrete e, in tal senso, già nei prossimi giorni potrebbero esserci novità significative.
Intanto per quanto riguarda il mercato in uscita Taranto e Juve Stabia si sono fatte avanti per Ousmane Sy (21), Verruschi (19) può andare in prestito al Foggia.
All’Udinese piacciono Acerbi (22), Adejo (21)  e Nicolas Viola (21), ma la Reggina, eventualmente, tratterebbe la loro cessione solo a partire da giugno.  I friulani per guadagnarsi la prima fila nella corsa ai tre calciatori starebbe pensando di proporre agli amaranto la possibilità di inserire nel proprio organico Odion Jude Ighalo (21), attaccante nigeriano in prestito al Cesena dove sta trovando poco spazio e che, sin dai tempi del Lynn, era stato seguito dalla società di via delle Industrie.   Nella scorsa stagione Ighalo ha partecipato con un ruolo decisivo alla promozione del Granada nella seconda divisione spagnola e proprio la formazione iberica sta sondando il terreno per riportarlo tra le proprie fila.
Va sottolineato, però, come su Acerbi pare ci sia mezza serie A: dalla Fiorentina al Palermo, passando per il Napoli e la Sampdoria.
I viola hanno in rosa un elemento come Seferovic (18),  centravanti svizzero, che gode dell’apprezzamento della Reggina così come Mattia Destro, da oggi in comproprietà tra Inter e Genoa, dopo il passaggio definitivo di Ranocchia in neroazzurro.
Destro (19), tra l’altro, è figlio di quel Flavio Destro che ha indossato la maglia amaranto qualche lustro fa.
Per l’attacco si sta anche guardando tra i goleador più profilici della Lega Pro.
Puggioni (29) ha smentito contatti con Fiorentina e Torino,  mentre Zizzari (28) potrebbe andare a Cosenza in uno scambio che porterebbe il mediano De Rose (23) a Reggio.
Si tratta per lo più di situazioni in fase embrionale che potrebbero evolversi nei prossimi giorni ed anche in modo repentino.