Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina-Albinoleffe, Atzori: “Quando era nell’aria il gol della vittoria, è arrivato quella sconfitta”

Reggina-Albinoleffe, Atzori: “Quando era nell’aria il gol della vittoria, è arrivato quella sconfitta”

Gianluca Atzori, al termine di Reggina-Albinoleffe, esprime il suo punto di vista sulla sconfitta della sua squadra: “Il primo tempo non è piaciuto neanche a

me. Non riuscivamo sulle fasce a far si che con un driblling o un passaggio si potesse trovare lo spazio per scardinare un’Albinoleffe che si chiudeva bene, ma che ha tirato in porta solo due volte. Mi dispiace perdere così, perhcè i miei ragazzi, sebbene nel primo tempo i miei non siano stati brillanti e abbiano trovato difficoltà nel trovare gioco. Nella ripresa abbiamo avuto il giusto atteggiamento. I ragazzi hanno dimostrato di volerla vincere questa gara. Non so se in questo momento abbiamo in panchina un uomo di fantasia che possa creare superiorità numerica, c’era Adiyiah e l’ho messo dentro. Gli altri cambi sono stati necessari perché, ad esempio, Adejo aveva i crampi e da dieci minuti mi aveva chiesto di uscire. E’ vero riusciamo a far gol soprattutto su calci piazzati, ma sono un’alternativa alla manovra, perché un altro Bonazzoli non ce l’abbiamo. Abbiamo altri ragazzi che l’anno scorso giocavano in serie C, che devono crescere e bisogna avere la pazienza di aspettarli. La società non mi ha mai chiesto di vincere il campionato, se oggi siamo lì è merito dei ragazzi. E’ chiaro che se continuiamo ad essere lì non mi nascondo, gioco per vincere contro tutti. E’ un momento difficile, il più brutto vissuto per quanto riguarda i risultati, come accade a tanti altri. Dovrò lavorare sulla testa dei ragazzi, che dovranno metabolizzare questa brutta botta. Il 4-2-3-1? E’ una variante in cui io credo e un domani, se servirà, lo adotteremo, soprattutto quando dovremo mettere in difficoltà gli avversari sulle fasce. Era nell’aria persino il gol del vantaggio, poi con una palla persa al limite abbiamo preso il secondo gol. Il recupero di Bonazzoli ? L’ultimo accertamento evidenzia ancora dei problemi, non ho intenzione di forzarlo né per sabato, né per la prossima partita”.