Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Varese-Reggina, Atzori: “Non voglio più complimenti e subiamo troppo”

Varese-Reggina, Atzori: “Non voglio più complimenti e subiamo troppo”

http://www.meteoweb.it/images/atzzta.JPGSaranno diciannove i convocati della Reggina per Varese. Atzori non potrà disporre di Bonazzoli, Barillà, Costa, Montiel e Danti, tutti infortunati.  Recupera capitan Missiroli, che in settimana aveva rimediato una distorsione alla caviglia da cui ha recuperato in tempi abbastanza brevi.

NON RIPETERE FIRENZE –  Gianluca Atzori nella sua consueta stampa della vigilia è tornato a parlare della gara di Coppa Italia che i suoi hanno disputato contro la Fiorentina. “Non mi  è piaciuta la partita che abbiamo disputato contro la Fiorentina, non ho visto lo “Spirito Reggina” e mi sento di dire che abbiamo fatto qualche passo indietro. Alcuni non hanno sfruttato l’occasione di mettersi in mostra, a differenza di quanto era successo a Frosinone, sempre in Coppa, quando qualcuno mi aveva addirittura convinto a dargli una maglia da titolare in campionato. Già, però, in allenamento ho visto la determinazione che mi aspetto da tutti i ragazzi”.

TROPPI GOL SUBITI – “Da ex difensore centrale non posso accettare che al Novara si conceda quello che si è concesso, poi abbiamo preso diciotto gol, troppi.  Non voglio più ricevere complimenti, è il momento di conquistare risultati importanti. Proseguiremo col nostro modulo, ma è chiaro che preferisco una squadra che gioca male, la brutta dentro alla prima occasione e subisce delle reti unicamente per bravura degli attaccanti altrui”.

IL LEADER DIFENSIVO – La Reggina perde Costa, ma  probabilmente recupera un tassello difensivo importante ed a confermarlo è lo stesso Atzori: “Mi dispiace molto per l’infortunio di Andrea che stava facendo benissimo, parlava molto e questo era un aspetto importante per la squadra.  In questo senso Giosa è il migliore, un difensore centrale che comunica con tutta la squadra.  Sotto questo aspetto Adejo, Cosenza ed Acerbi devono migliorare”.

L’AVVERSARIO –  Inevitabile un commento sulle difficioltà del prossimo impegno che attende gli amaranto: “Il Varese è reduce da undici risultati utili consecutivi. Ci aspetta un confronto molto difficile, indipendentemente dal fatto che ci sia o meno Neto Pereira.  Sono una buona squadra, non hanno mai perso in casa e  – prosegue il tecnico amaranto – dovremo essere bravi a non concedergli nulla, a differenza di quanto abbiamo fatto a Novara. Siamo ancora arrabbiati per quella gara, in noi c’è voglia di riscatto”.

I convocati amaranto per Varese-Reggina:

Portieri: Kovacsik, Puggioni;

Difensori: Acerbi, Adejo, Burzigotti, Cosenza, Giosa;

Centrocampisti: Castiglia, Colombo, Laverone, Missiroli, Rizzato, Rizzo, Tedesco, Viola;

Attaccanti: Adiyiah, Campagnacci, Sy, Zizzari.