Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio: stasera Reggina-Pescara, rebus formazione per gli amaranto

Calcio: stasera Reggina-Pescara, rebus formazione per gli amaranto

http://www.meteoweb.it/images/atzzta.JPG

E’ impresa ardua provare ad individuare quali saranno gli undici che Gianluca Atzori manderà in campo nella sfida che la sua Reggina disputerà con il Pescara questa sera al Granillo (ore 20.45).

Ci sarà spazio per giocatori che in quest’avvio di stagione ne hanno avuto meno, ma se la lista dei convocati poteva in qualche modo chiarire le idee su quelle che sarebbero potute essere le scelte del tecnico, la decisione di portare tutti i disponibili in ritiro è un ulteriore dettaglio che non contribuisce certo a chiarire le idee.
Atzori probabilmente ha già fatto le sue scelte, gli altri potranno provare a comporre la squadra titolare come un puzzle.
Puggioni e Bonazzoli sono indiscutibilmente punti fermi, Cosenza rientra dalla squalifica ed andrà in campo assieme a Laverone (come annunciato dallo stesso allenatore) che sostituirà l’acciaccato Colombo.
La novità importante potrebbe riguardare l’utilizzo di Tedesco al posto di uno dei centrocampisti centrali, mentre Zizzari contende una maglia a Campagnacci in attacco.
Per il resto l’impressione è che il turnover non sarà così robusto come in realtà si credeva potesse essere.
Il Pescara deve fare a meno di Gessa, ma non snaturerà il suo gioco, un 4-4-1-1 abbastanza classico, in cui l’ex grossetano sarà rimpiazzato da Del Prete.
Tutti e tre gli ex saranno in campo per gli abruzzesi: Cascione e Tognozzi in mediana, Ganci in attacco.
LE PROBABILI FORMAZIONI:
REGGINA (3-4-1-2): Puggioni;  Adejo, Cosenza, Acerbi; Laverone, Viola, Rizzo, Rizzato; Missiroli; Bonazzoli, Campagnacci. All. Atzori.
PESCARA (4-4-1-1)Pinna; Zanon, Olivi, Mengoni, Petterini; Del Prete, Cascione, Tognozzi, Bonanni; Soddimo; Ganci. All. Di Francesco