Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Atalanta-Reggina, le pagelle di Strill.it

Atalanta-Reggina, le pagelle di Strill.it

PUGGIONI  7,5 – Due anni fa a Bergamo fece miracoli su miracoli, favorendo l’affermazione amaranto in terra lombarda con gol di Fabio Ceravolo, oggi proprio in maglia atalantina.  La partita di oggi è una replica di quella giornata e  le sue parate strepitose (di cui almeno due incredibili) valgono un punto.

ADEJO  6 – Soffre in avvio quando Padoin e Ardemagni gli fanno un pò girare la testa, poi prende le misure.
COSENZA 6,5 – Può far gol all’inizio ed è in ritardo su Ruopolo in occasione del gol bergamasco, ma anche lui, si erge come una colonna nella seconda fase della partita.
ACERBI 6,5 – Grande tempismo negli interventi, è sempre puntale in chiusura.
COLOMBO  6 – Manca un pò in brillantezza, nonostante questo dà il suo contributo.
RIZZO 6 –   Nel primo tempo, assieme al resto della squadra, resta troppo basso  e non riesce a  mettere in mostra il meglio del suo repertorio: il pressing. Nella ripresa scatena tutta la voglia di lottare che i suoi diciannove anni gli consentono di avere.
VIOLA 6 –  Per larghi tratti della gara fa quello che probabilmente non è la sua specialità, la fase difensiva. Risultati discreti. Oggi non arriva nessuna giocata decisiva.
RIZZATO 6 –  Si fa vedere più di Colombo, quando spinge sulla sinistra Raimondi va in difficoltà e non è un caso che il suo diretto avversario sia costretto a chiudere la gara in anticipo.   E’ presente anche  quando c’è da difendere.
MISSIROLI  6 – Quanto sia importante per questa squadra lo dicono gli episodi: il gran gol di Bonazzoli è ispirato proprio da lui, l’occasione più grande, quella di Sy, scaturisce da una sua giocata.  Se trova la continuità nel corso della partita, può essere un fattore per la Reggina.
CAMPAGNACCI 6 – Si muove bene, si crea gli spazi e corre tanto.  Le sue giocate mancano di qualità, si spera arrivi presto.
BONAZZOLI 7 – Un gol da numero dieci affermato in mezzo ad  una gara di lotta e sacrificio. Basta questo.
ADIYIAH 5,5 – Si vede poco o nulla.
SY S.V.
BARILLA’ S.V.
ATZORI 6,5 – L’impatto sulla gara della squadra è buono, poi col tempo tornano le insicurezze che sembrano perseguitare gli amaranto lontano dal Granillo.  La squadra resta bassa, le cose migliorano, evidentemente, dopo i suggerimenti del tecnico negli spogliatoi. I cambi sembrano quelli più logici.
p.d.m.