Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio: la Reggina riceve il Piacenza

Calcio: la Reggina riceve il Piacenza

Si ferma la serie A, la serie B torna all’antico con le gare del campionato cadetto posticipate alla domenica rispetto al canonico sabato.

Questo pomeriggio alle ore 15 scenderanno in campo al Granillo Reggina e Piacenza.

 

PIACENZA – Gli emiliani di Madonna schiereranno dall’inizio tutti e tre gli ex della gara in maglia biancorossa: Cassano troverà posto tra i pali, Volpi in cabina di regia e Cacia guiderà l’attacco.

Il modulo usato in queste due prime due giornate dagli avversari degli amaranto è un 4-2-3-1 che cambia i suoi connotati in base agli interpreti che vengono scelti.

REGGINA – Formazione collaudata sarà quella scelta da Gianluca Atzori, almeno sotto il profilo del modulo tattico. Davanti ad un altro ex di turno, ovvero Christian Puggioni, sarà schierata la consueta difesa a tre con Adejo, Cosenza e Acerbi.

A centrocampo l’unico dubbio è rappresentato è quello riguardante chi tra Rizzato e Barillà si approprierà della corsia sinistra.

Nel 3-5-2 proposto dalla Reggina, Missiroli spesso e volentieri rappresenterà il vertice più alto del settore nevralgico, nonché l’uomo di raccordo tra l’attacco ed il resto della squadra.

In attacco dovrebbero essere confermati Bonazzoli e Zizzari. Giacomo Tedesco potrebbe andare in panchina.

LE PROBABILI FORMAZIONI –

REGGINA (3-5-2): Puggioni; Adejo, Cosenza, Acerbi; Laverone, Missiroli, Viola, Rizzo, Barillà; Bonazzoli, Zizzari. All. Atzori

PIACENZA (4-2-3-1): Cassano; Avogradri, Rickler, Zammuto, Calderoni; Volpi, Bianchi; Marchi, Guzman ; Guerra; Cacia. All. Madonna