Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio, Serie B: la Reggina fa visita al Siena

Calcio, Serie B: la Reggina fa visita al Siena

 

Siena e Reggina si sfidano all’Artemio Franchi per la seconda giornata del campionato di serie B con fischio d’inizio alle ore 18.30.

MERCATO – Atzori ha convocato venti giocatori tra cui Alessio Viola e Vincenzo Camilleri, entrambi potrebbero essere all’ultima convocazione in maglia amaranto, almeno per questa stagione.

Il talentuoso attaccante di Taurianova all’inizio della prossima settimana dovrebbe accasarsi al Benevento in prestito con diritto di riscatto della comproprietà, mentre il promettente difensore è tra Juventus e Milan.

Nelle ultime ore si stanno rincorrendo le voci su chi tra bianconeri e rossoneri sia destinato a spuntarla, la verità è che la società amaranto preferirebbe cederlo al Milan visti i buoni rapporti tra i due sodalizi confermati pochi giorni fa dal prestito di Adiyiah, mentre l’agente del calciatore ha già stretto contatti con Marotta.

In entrambi i casi si tratterebbe di un prestito con diritto di riscatto.  La prossima potrebbe essere anche la settimana decisiva per veder andare in porto lo scambio Hallfredsson – De Feudis col Cesena.

FORMAZIONE –   Gli amaranto dovrebbero proseguire sulla linea tracciata contro il Crotone.   Puggioni in porta, difesa a tre dove Burzigotti insidia Adejo per un posto da titolare, conferme, invece, per Cosenza e Acerbi.   Sulle fasce fiducia alla grande sorpresa Laverone, mentre Rizzato ha qualche chance di essere preferito a Barillà.   Capitan Missiroli, Nicolas Viola e Rizzo formeranno la cerniera di centrocampo.

In attacco accanto a Bonazzoli, si contendono una maglia Zizzari e Campagnacci.

L’AVVERSARIO – La Reggina si presenterà al cospetto di quella che, assieme all’Atalanta, è considerata la squadra più forte del campionato, soprattutto per i nomi in rosa.

A guidare i toscani c’è Antonio Conte, che due anni fa si rese protagonista di una splendida cavalcata con il Bari conquistando la promozione in massima serie.

Il Siena si schiererà con un 4-4-2 molto offensivo, marchio di fabbrica del tecnico leccese. Lo spauracchio numero uno per gli amaranto è il bomber Mastronunzio, in passato vicino all’approdo in riva allo Stretto e lo scorso anno autore di due reti in due partite alla Reggina con la maglia dell’Ancona.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

SIENA (4-4-2):  Coppola; Vitiello, Ficagna, Terzi, Del Grosso; Troianiello, Bolzoni, Carobbio, Reginaldo,  Mastronunzio, Calaiò. All. Conte

REGGINA (3-5-2): Puggioni; Cosenza, Burzigotti, Acerbi; Laverone, Missiroli, N. Viola, G.Rizzo, Barillà; Bonazzoli, Zizzari. All.Atzori