Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio, Reggina: Foti fa il punto del calciomercato amaranto

Calcio, Reggina: Foti fa il punto del calciomercato amaranto

di Pasquale De Marte – A margine della conferenza stampa di presentazione della campagna abbonamenti il presidente Foti ha fatto il punto della situazione riguardo al calciomercato.

“In ogni realtà c’è un esubero di professionisti, è un mercato molto lungo, tutti vorremmo completare il lavoro prima del 30 agosto. Nel caso della Reggina c’è un handicap rappresentato da un numero importante di tesserati, da un campionato non esaltante e la dimostrazione arriva dal fatto che i giocatori con le maggiori richieste sono quelli che l’anno scorso erano fuori come Ceravolo, Stuani e Pettinari. I dodici mesi passati sono stati di poca proposizione verso l’esterno e questo lo paghi. La società sta agendo con cautela e ha portato a casa Acerbi, Cosenza e Giosa, tutti giocatori che rappresentavano obiettivi per il nostro mercato. Ritengo che il reparto difensivo sia già competitivo e per quel settore c’è già una trattativa in dirittura d’arrivo. Burzigotti ? E’ uno dei giocatori per cui è vivo il nostro interesse.. Valuteremo le offerte che ci arriveranno per Valdez e Santos”.

Il massimo dirigente amaranto si è poi soffermato sulla composizione degli altri reparti: “A centrocampo ci sono delle situazioni che in questo momento stanno bloccando delle trattative in uscita come quelle che riguardano Cascione o qualche altro, ma anche lì si può dire che il reparto è abbastanza definitivo. In attacco si dovrà lavorare e valutare le situazioni di Joelson, Brienza e Bonazzoli, calciatori legati contrattualmente alla Reggina per i quali valuteremo le opportunità che il mercato ci propone. Nel frattempo la Reggina si è assicurata Campagnacci, che quasi sicuramente partirà con la squadra per il ritiro. Il Giulianova gli ha dato il permesso di allenarsi con noi, in attesa che venga definito un discorso burocratico tra loro e il Perugia. Capisco e mi rendo conto che in questo momento non ci sia l’immagine di una rosa definitva, ma purtroppo queste sono le conseguenze di un mercato difficile per grandi e piccoli club. La società ha le sue idee, alcune è già riuscita ad esprimerle.

Foti ha poi chiarito la situazione di alcuni tesserati della società amaranto: “Pagano è rientrato alla Reggina, la Lega Pro ha azzerato la posizione del Rimini. Sappiamo del suo desiderio di non far parte del nostro team, rispettiamo la sua decisione e sappiamo dell’attenzione di due-tre club nei suoi confronti nel momento in cui si pensava si trattasse di un calciatore libero da vincoli contrattuali. Per Puggioni c’è stato un “pour parler” con la Sampdoria, abbiamo fatto le nostre considerazioni, loro hanno fatto le loro e per il momento non c”è intesa. Se ci sono delle situazioni in cui la società viene tutelata sotto il profilo economico e tecnico la situazione, eventualmente, si potrebbe sbloccare.

Tra i prezzi pregiati della rosa amaranto ci sono sicuramente due sudamericani: “Stuani è uno dei calciatori più ricercati nel calcio spagnolo. Fino a ieri mi sono arrivate richieste da parte di qualche club europeo, ho detto che li ringraziavo per l’interesse ma ci sono delle trattative abbastanza avviate con club iberici. Troveremo una soluzione, perchè verso il giocatore ci sono società che manifestano interesse importante. Carmona avrà un paio di giorni in più di vacanza visto che ha disputato i mondiali, si tratta di un giocatore conosciuto a livello internazionale e per il quale vogliamo verificare se le tante richieste possano tramutarsi in qualcosa di concreto”.