Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Breda: “Il Crotone ha qualità, ma noi non siamo da meno”

Breda: “Il Crotone ha qualità, ma noi non siamo da meno”

 

Sono tre punti fondamentali quelli che il Crotone intende conquistare nel posticipo di lunedì contro il Crotone e Breda sa come fare: “Cercheremo di correre più degli avversari, loro hanno qualità, ma noi non siamo da meno. Penso che le motivazioni potrebbero fare la

differenza: per loro si è aperto uno scenario di possibili playoff, però si tratta di prospettiva, noi abbiamo necessità di sopravvivenza e mi auguro siano queste a prevalere.Vincere lunedì ci permetterebbe di guardare la classifica con maggiore tranquillità, dovremo fare di tutto per avere la meglio sui nostri avversari. “Abbiamo raggiunto vittorie contro squadre importanti, in campi dove sarebbe potuto andar bene anche un pareggio e questo certifica il fatto che questa squadra gioca sempre per vincere.”.

 

Un risultato positivo contro i pitagorici sarebbe il quarto in altrettante partite: “La squadra è sempre stata viva, non abbiamo però mai trovato continuità di risultato e sicuramente il nostro obiettivo è trovarla per tirarci fuori da questa situazione il prima possibile. Non è facile dire il perchè non sia mai arrivata, perchè tolto il secondo tempo contro il Lece, abbiamo sempre offerto prestazioni positive, però spesso gli episodi ci hanno penalizzato ed è sufficiente ricordare quante volte gli avversari abbiano segnato con un solo tiro in porta o neanche quello addirittura”.

Breda si sofferma poi sullo “spogliatoio compatto” su cui la Reggina può contare “E’ un gruppo vivo, tonico che sa deve ancora migliorare. Questo è un gruppo. Un gruppo che si è visto, ad esempio, al gol di Brienza contro il Sassuolo quando tutti dalla panchina sono scattati a festeggiare una rete importante”.

 

Il tecnico veneto conclude parlando del possibile atteggiamento tattico della squadra: “Un contro è prepararla la partita, un’altra affrontarla nel modo in cui si svilupperà. Abbiamo diverse idee e soluzioni da usare contro il Crotone, l’importante è avere anche delle alternative da usare a gara in corso. Gli acciaccati, a parte Santos e Castiglia, sono recuperabili, ci sono un paio di giorni e valuteremo le loro condizioni”.