Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Domani Reggina-Torino alle 12:30: per i giocatori spaghetti a colazione

Domani Reggina-Torino alle 12:30: per i giocatori spaghetti a colazione

Spaghetti a colazione per i giocatori di Reggina e Torino che domani si sfideranno alle 12.30 nel posticipo della 32/a giornata di serie B. Un orario inedito, ancor più strano considerando che nella notte ci sarà il cambiamento con l’ora legale. E’ praticamente come se si giocasse alle 11:30!
I granata sono a caccia del terzo successo consecutivo, per gli amaranto sarebbe il secondo. Ma l’orario comporta cambiamenti drastici nelle abitudini di giocatori e staff tecnico (e anche dei tifosi).

 

L’ultima volta che ho giocato all’ora di pranzo ero un ragazzino, da professionista non mi e’ mai capitato – ha detto l’allenatore del Torino, Colantuono e non mi piace molto, anche se ovviamente ci adeguiamo”.

Il Torino è arrivato ieri sera all’Aeroporto di Reggio e ha sperimentato questa mattina il tour de force che l’aspetta. Sveglia alle 8.30, colazione un’ora dopo, con pasta e riso nel menu’, e allenamento all’ora della partita. ”Affronteremo anche questa”, commenta Colantuono, che invita i suoi a non sottovalutare la Reggina. ”Nonostante la posizione di classifica che occupa – dice l’allenatore granata – affrontiamo una squadra costruita bene, ma purtroppo e’ un torneo in cui i valori non vengono sempre a galla”. Ne sa qualcosa proprio il Torino, che ha appena riconquistato la zona play off dopo un girone d’andata disastroso. ”Dobbiamo continuare come nelle ultime partite, concentrati e senza paura”, conclude il tecnico, che dovra’ fare a meno del registra Genevier, influenzato. In dubbio per la difesa anche l’under 21 Ogbonna.
La Reggina, in questo campionato, ha vinto tutti i posticipi che ha disputato:  0-1 a Cesena, 2-1 con il Piacenza, 3-1 con la Triestina e 1-0 con il Frosinone.