Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina-Frosinone, Marino rimpiazza Fiorillo tra i pali

Reggina-Frosinone, Marino rimpiazza Fiorillo tra i pali

Reggina e Frosinone si sfidano in un insolito posticipo con fischio d’inizio a mezzogiorno.

Gli amaranto devono fare a meno del portiere Fiorillo, che ne avrà per diverse settimane visto l’infortunio alla mano.

In porta dunque torna il reggino Pietro Marino.

E se per larga parte della settimana è stato provato un centrocampo analogo a quello sceso in campo dall’inizio nella sfida persa contro il Cittadella, con Brienza e Cacia in attacco, i dubbi principali di Breda sembrano riguardare la difesa.

Recuperato Andrea Costa, potrebbe essere lui a essere schierato da centrale sinistro della difesa a tre. Valdez giocherà al centro, mentre sul settore difensivo di destra è stato provato anche Adejo.

Problemi anche per Moriero che pur mantenedo il suo consueto 4-2-3-1, dovrà fare a meno di pedine importanti come Calil, Biso e Maietta.

Le probabili formazioni:

REGGINA (3-5-2): Marino; Lanzaro, Valdez, Costa; Vigiani, Carmona, Tedesco, Missiroli; Cacia, Brienza. All. Breda

FROSINONE (4-2-3-1): Sicignano; Semenzato, Scarlato, Giubilato, Bocchetti; Basha, Caremi; Troianiello, Mazzeo, Basso, Santoruvo. All. Moriero.