Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Il Besiktas si mette tra la Reggina e Bonazzoli

Il Besiktas si mette tra la Reggina e Bonazzoli

 

 

 

di Pasquale De Marte – Sembrava fatta, ma adesso potrebbe seriamente complicarsi  la corsa ad Emiliano Bonazzoli per la Reggina. Il Besiktas ha puntato gli occhi sul giocatore ed è pronto a mettere sul tavolo

 delle trattative argomenti economici ben più convincenti di quelli amaranto sia per la Sampdoria, titolare del suo cartellino, che per l’attaccante ed il suo procuratore.

I campioni di Turchia disputeranno la Champions della prossima stagione e, per adesso, non badano a spese. Dopo aver pagato cinque milioni per portare a casa Matteo Ferrari, non useranno il bilancino nel fare un’offerta ai blucerchiati che a questo punto potrebbero mettere la Reggina in seconda fila tra i potenziali acquirenti.

L’allenatore, nonchè direttore tecnico dei bianconeri di Instanbul, ovvero l’ex calciatore turco Mustafa Denizli  non intende aspettare i saldi di fine stagione per comprare in Italia.

Tre milioni di euro rappresenterebbero la prima cifra proposta ai doriani, un milione e mezzo a stagione ciò che Bonazzoli potrebbe guadagnare andando a giocare in Turchia con l’ultimo contratto importante della sua carriera.

Il centravanti si troverebbe a scegliere tra i milioni dei turchi e l’ attuale ingaggio che si troverebbe a percepire a Reggio con una spalmatura su più stagioni, tra la serie B e la Champions, tra Gallipoli e i più grandi stadi d’ Europa.

Detta così la scelta sembrerebbe scontata, ma se dall’altra parte ci sono un paese sconosciuto, forse con poco appeal calcistico e culturale per un italiano, da questa ci sono i volti amici di una città che lo ha coccolato nei momenti più difficili della sua carriera proprio lì dove era maturata la sua esplosione e soprattutto l’allenatore che gli ha aperto le porte della Nazionale, seppur per una toccata e fuga.

A queste condizioni, dunque, solo il  clamoroso “no” dell’attaccante al trasferimento in Turchia potrebbe rimettere in corsa la società amaranto.

Per la definizione del futuro di Bonazzoli, la prosima sarà la settimana decisiva.