Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, su Barreto anche l’Ajax

Reggina, su Barreto anche l’Ajax

Ealt‘ caccia aperta ad Edgar Barreto. E’ lui il reggino che  ha più richieste in Italia ed in Europa.

Agli arcinoti interessamenti di Sampdoria e Fiorentina, si aggiunge quello di importanti squadre del Vecchio Continente.

“Edgar è richiesto anche in Inghilterra”. Così il procuratore del paraguiano aveva annunciato la possibilità che il giocatore possa andare fuori dai confini, per la gioia della Reggina che potrebbe finalmente battere cassa  di fronte a  facoltosi interlocutori esteri, lontani dalle problematiche dall’austero calciomercato italiano.

 

Arriva dall’Olanda però la notizia che potrebbe sbaragliare la concorrenza. Anche l’Ajax è sulle tracce di Barreto, che ha imparato ad apprezzarlo soprattutto nelle partite giocate con la sua nazionale, di cui è pilastro inamovibile, oltre che durante la sua esperenza in Olanda.

I lanceri, quattro volte campioni d’Europa, sono pronti a mettere sul tavolo sei milioni di euro, cifra che non è quella richiesta da Foti ma che comunque si mette dietro tutte le altre proposte d’acquisto possibili fino al momento.

L’Ajax giocherà la prossima Europa League e intende rafforzare il proprio organico con un elemento di valore in mezzo.

Come detto, se l’operazione dovesse andare in porto per Barreto si tratterebbe un ritorno nell’Eredivisie, dove ha già militato con la maglia del Nec di Nijmegen, squadra in cui si è fato notare agli occhi degli osservatori amaranto che hanno spinto la società ad investire due milioni nell’acquisto del giocatore che ha poi firmato un contratto che lo vincola ancora alla Reggina fino al 2011.

E’ sempre in piedi la possibilità dello scambio con la Samp che porterebbe Bonazzoli e soldi in riva allo Stretto, dato che la trattativa esiste ed i blucerchiati hanno incontrato la Reggina con Asmini, altro “uomo mercato”, e non con Marotta che ha smentito i contatti, probabilmente bluffando.

Un altro paraguaiano passato da Reggio è invece senza squadra, dato che Carlos Humberto Paredes, 33 anni il prossimo 16 luglio, si è svincolato dall’Olimpia Asuncion.

Pasquale De Marte