Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, si tratta con la Samp

Reggina, si tratta con la Samp

Difficile arrivare a Tissone e Donati, la Sampdoria vira su Barreto. Questo è lo scenario che sembra profilarsi stando alle notizie provenienti dalle sedi milanesi del calciomercato. La Reggina incontrerà la dirigenza blucerchiata nella stessa giornata di oggi, ma è difficile credere che la situazione possa sbloccarsi presto.

La trattativa dovrebbe vertere su uno scam

bio che porterebbe Emiliano Bonazzoli in riva allo Stretto dove riabbraccerebbe la città che più lo ha amato e l’allenatore che più lo ha valorizzato, che si tratti di serie B sembra essere un dettaglio per il gigante di Asola.

Facile credere che l’oggetto del contendere di un eventuale tira e molla sarebbe il conguaglio da riconosere alla società amaranto, che non intende fare sconti.

Intenzione che va a cozzare con la limitata disponibilità della Sampdoria ad investire in questo mercato, dopo il robusto investimento fatto in gennaio con l’acquisizion di Giampaolo Pazzini.

Va detto che l’accordo tra Bonazzoli e la Reggina c’è già e il lauto ingaggio percepito dall’attaccante verrebbe spalmato su più anni di contratto.