Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: la Primavera non supera l’ostacolo Udinese

Reggina: la Primavera non supera l’ostacolo Udinese

altLa Reggina Primavera non riesce ad andare avanti nella poule che assegnerà lo scudetto. Ai quarti di finale, gli amaranto hanno perso per 2-0 contro l’Udinese a Pergine Valsugana, con i gol di Lugo al 78′ e di Ighalo all’81’.

Sfortunatissimi i ragazzi di Breda, che dopo un primo tempo sonnolento, hanno severamente impegnato i friulani nella ripresa. I fratelli Viola hanno tentato di trascinare la squadra: Nicolas ha centrato il palo interno con una conclusione dalla distanza dopo aver già sfiorato il gol su punizione, mentre Alessio si è visto respingere sia un tiro a tu per tu col portiere che un colpo di testa a botta sicura.

Prima delle segnature, l’Udinese aveva creato pochi pericoli. E’ servita una sassata dalla distanza da parte di Lugo per rompere gli equilibri del match, col centravanti Ighalo che ha poi chiuso la partita in contropiede. La Reggina Primavera riceve i complimenti di critica ed avversari, ma torna a casa.