Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Ceravolo: “Gol che ripaga il mio lavoro”

Ceravolo: “Gol che ripaga il mio lavoro”

Fabio Ceravolo, match-winner di Bergamo, al termine di di Atalanta-Reggina: “Era passato un pò di tempo dall’ultimo gol ad Empoli, l’ anno scorso. Non era un bel momento per me, perchè ho avuto qualche problema fisico in questa stagione e oggi forse sono stato ripagato, perchè credo che oggi sia stato premiato il mio lavoro in campo e in settimana. Il gol è merito anche di Andrea (Costa ndr) che ci ha creduto

fino alla fine su quel pallone, poi io mi sono fatto trovare pronto. Non ero certo di essere titolare perchè il Mister valuta sempre le condizioni di tutti fino all’ultimo. Vorrei dedicare il gol ai miei genitori che mi sono stati sempre vicini, adesso però pensiamo alla Juve, abbiamo l’obbligo di provarci, oggi si doveva vincere per dare un senso a questo finale di campionato”.