Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calciopoli: il processo ordinario parte il 24 marzo

Calciopoli: il processo ordinario parte il 24 marzo

Tra due settimane, una buona fetta di calcio italiano (intesa soprattutto come classe dirigente) si ritroverà nell’inconsueta sede di Napoli. Il 24 marzo avrà inizio il processo ordinario vero e proprio a Calciopoli, che vede imputato anche il presidente della Reggina, Lillo Foti, accusato di frode sportiva. Si dovrebbe procedere al ritmo di una o due udienze alla settimana, almeno fino alla pausa estiva.

Presenti ieri in aula a Napoli gli imputati che hanno chiesto il rito abbreviato. I pm Beatrice e Narducci hanno esposto le accuse a molte giacchette nere, ex o ancora in attività, come gli arbitri Gabriele, Cassarà, Pieri (accusati di associazione a delinquere e frode sportiva), Dondarini, Rocchi e Messina (accusati di frode sportiva).