Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Sant’Agata: prove di contropiede e primi indizi

Sant’Agata: prove di contropiede e primi indizi

http://www.strill.it/images/sestu2.jpgDopo aver provato situazioni di 3 contro 3 sia in difesa che in attacco, la Reggina già da diversi minuti è impegnata in una partitella dieci contro dieci che coinvolge che anche i portieri, utile per provare le situazioni di superiorità numerica in attacco.
Con la pettorina verde figurano Brienza, Sestu, Corradi e Cozza e questo potrebbe essere un indizio in vista della prossima sfida.
Hallfredsson non sta prendendo parte alla sfida in famiglia, poichè è impegnato in un lavoro differenziato.