Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Orlandi: “C’era abbattimento”

Orlandi: “C’era abbattimento”

Al termine di Torino-Reggina è arrivata la disamina del tecnico amaranto Nevio Orlandi: “E’ una delle prime partite che non subiamo gol. Il punto fa morale. Al mio primo allenamento ho trovato un po’ di abbattimento, soprattutto per la sconfitta col Chievo. Già il giorno dopo ho visto grande voglia. Cozza è un calciatore di qualità, l’ho voluto mettere davanti alla difesa per consentire alla squadra di risalire grazie al suo palleggio.

 Stando alla classifica, la retrocessione sembra un affare per quattro, ma il campionato riserva sempre delle sorprese. Abbiamo impostato la difesa a tre per dare garanzie a questo reparto, anche i movimenti dei due esterni sono stati fatti abbastanza bene. Mi dispiace per Sestu, ma con questo modulo di gioco non serve il doppio ruolo sulla fascia. In alcune partite potremo trasformare il modulo in un 3-4-3. Brienza ha riaccusato il fastidio che lo ha penalizzato sabato”.