Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Krajcik: “Col Chievo dobbiamo vincere a tutti i costi”

Krajcik: “Col Chievo dobbiamo vincere a tutti i costi”

E’ l’ultimo arrivato in casa Reggina e viene da lontano, dalla Slovacchia per essere precisi. Domenica ha fatto il suo esordio in quel di Siena, entrando a gara iniziata quando a dieci minuti dal termine i padroni di casa si erano già portati in vantaggio sugli amaranto.

Stiamo parlando di Matej Krajcik, esterno difensivo

di destra, che ha molte possibilità di partire titolare già sabato, vista anche l’emergenza nel settore della retroguardia.   

L’ex giocatore dello Slavia Praga ha parlato della gara di sabato scorso a Dennik Sport, media del suo paese: “Non posso dare un giudizio sulla mia prestazione, perchè ho giocato solo dieci minuti e la squadra era già in svantaggio.  Pillon mi ha chiesto di provare ad aiutare la squadra a recuperare privilegiando la fase offensiva, ma non è bastato.  Ci è mancata la fortuna e la bravura per sfruttare le occasioni, che in futuro non dovremo sbagliare.  Nel prossimo impegno sfideremo il Chievo, che ha i nostri stessi punti ma ha il vantaggio dello scontro diretto e della differenza reti su di noi , e per batterlo dovremo dare tutto quello che abbiamo, perchè nelle due partite precedenti serviva fare punti e non lo abbiamo fatto”.

A livello personale, Krajcik, sembra voler calarsi al più presto nella nuova realtà: “Sto provando a lavorare per ritagliarmi il mio spazio, mi voglio far trovare pronto soprattutto mentalmente, ma sulla destra ho importanti concorrenti per una maglia da titolare come Bruno Cirillo e Pablo Alvarez che giocano da “quarto a destra”, anche se a volte capita che si giochi con tre marcatori.   Sto studiando l’italiano con un insegnante per due ore al giorno, con un particolare occhio di riguardo ai termini calcistici. Devo dire che non è una lingua difficile, anche se forse è più facile da capire che da parlare. In Italia è importante il dialogo perchè ogni partita prevede una maniacale attenzione agli aspetti tattici della partita che si andrà ad affrontare”.