Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Pillon:”A Cagliari corti e attenti”

Pillon:”A Cagliari corti e attenti”

“Il Cagliari è una squadra che davanti non dà punti di riferimento, sarà importante non concedere loro spazi e restare corti perchè hanno giocatori che nelle difese a maglie larghe vanno a nozze: Acquafresca, Matri e Jeda solo per citarne qualcuno. Abbiamo lavorare molto sull’aspetto difensivo, ma credere di poter stravolgere le cose in tre giorni sarebbe utopia.  Stiamo valutando lo schieramento da adottare davanti, è chiaro che se ci saranno due brevilinei occorrerà privilegiare il gioco  palla a terra.  A centrocampo abbiamo uomini importanti: Carmona e Barreto sono due centrocampisti completi che possono ancora migliorare il loro livello già buono, e due esterni di prospettiva come Barillà e Sestu. Quello che vorrei è che ci fosse sana concorrenza, che tutti diano il massimo  e che mi mettano in difficoltà nel fare delle scelte. Da parte mia c’è il massimo impegno a coinvolgere il gruppo”.
Ha presentato così Giuseppe Pillon la trasferta di Cagliari, che ha poi concluso: “Come ho già detto questa squadra ha qualità e deve ritrovare la tranquillità, non la serenità perchè mi sono accorto che c’è già. Esiste la voglia di tirarsi fuori da questa situazione e proveremo a metterla in campo”.