Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Foti: “In Curva Sud con 2,50 €”

Foti: “In Curva Sud con 2,50 €”

Lillo Foti, presidente della Reggina, ha presentato oggi  l’idea di aprire la curva ai tifosi adottando la politica dei prezzi popolari “Sono qui oggi per trasmettere l’entusiasmo di chi ha ancora voglia di dare e credere in qualcosa di estremamente positivo.  Perciò mi piacerebbe tornare a rivedere la curva piena, così abbiamo deciso di consentire l’accesso in curva con soli 2,50 €.  E’ un’occasione importante, ritroviamo

 un amico come Mazzarri che ha ben fatto a Reggio ,lo saluteremo ma allo stesso tempo vorremo conquistare i tre punti per chiudere al meglio l’anno in casa nostra”.

E’ innegabile che il ritorno nel cuore del tifo amaranto del leader carismatico, avvenuto contro il Bologna, ha rappresentato una svolta: “Ho rivisto la curva di un tempo , Carminello è una figura importante ed ha avuto l’umiltà per ricominciare, noi con questa iniziativa intendiamo aiutarlo. La Curva Sud è sempre una stata cassa di risonanza per misurare l’entusiasmo  che si respira in città, se torneranno ad essere il dodicesimo uomo in campo ne beneficeremo un po’ tutti”.

Foti si  è poi soffermato sul momento che la Reggina sta vivendo : “Domenica sera ero incavolato perché abbiamo perso due punti da polli, perché non ho mai difficoltà a riconoscere quando si commettono degli errori. Allo stesso tempo sono convinto e certo che questa sia una grande Reggina in grado di fare molto bene. Voglio solo puntualizzare che non ci sono problemi all’interno della squadra, che Orlandi non è in discussione e che Corradi è un gran bravo ragazzo  e dicendo questo credo di aver detto tutto. Adesso andrò a parlare con la squadra sottolineando la presenza di una società alla loro spalle che ha funzione di aiuto e di supporto. A Gennaio proveremo a sfoltire la rosa, perchè il nostro obiettivo princiapale è quello di dare l’opportunità a chi gioca meno di porterlo fare da qualche altra parte. Se riterremo necessario operare in entrata, proveremo a farlo al meglio.”.