Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Gazzoni: “Reggio bella città, ma chi guida la Reggina…”

Gazzoni: “Reggio bella città, ma chi guida la Reggina…”

Non poteva mancare, nel giorno di Reggina-Bologna, qualche dichiarazione dell’ex presidente rossoblu, Giuseppe Gazzoni Frascara, sulla nota vicenda della fidejussione contestata al presidente Foti nell’estate del 2005: “Reggio Calabria è una città bella, piace­vole, di contro la Reggina è una brutta sto­ria che ho vissuto e che ha vissuto tutta Bologna – ha dichiarato al Corriere dello Sport – Perché chi guida la Reggina ha fatto un torto colossale al Bologna e a Bologna. Comunque, la causa è già partita, presto co­mincerà la resa dei conti”.

“Foti non aveva saldato il debito con l’Erario e nonostante ciò il Bologna fi­nì in serie B e la Reggina rimase in serie A. Scusatemi se batto sempre sullo stesso tasto, ma la Reggina fu iscritta al campionato irregolarmen­te e questo campassi mille anni, lo griderò sempre e non lo dimenticherò mai. Perché è vero che un mese e mezzo dopo Foti pagò almeno una parte di quello che doveva al­l’Erario o tutto, ma faccio presente oggi co­me feci presente allora che quei termini era­no assolutamente perentori”.

Quest’anno le due compagini si giocheranno la salvezza sul campo, anche se: “Do un consiglio al Bologna – dice Gazzoni – non arrivi a giocarsi la salvezza in volata”.