Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Carmona dovrebbe esserci contro il Bologna

Reggina, Carmona dovrebbe esserci contro il Bologna

Dubbi tattici e di condizione. I primi sono legati alla presenza o meno di Corradi come punta centrale, i secondi alla salute di Carmona e Vigiani in particolare. Hanno però qualcosa in comune: saranno entrambi portati avanti fino a sabato, dato che da domani la Reggina si allenerà a porte chiuse. Oggi allenameno differenziato per Carmona, Puggioni e Khoris, semidifferenziato per Vigiani, Lanzaro, Cascione e Giosa.

Nella partitella tattica, Cozza è stato schierato nella stessa formazione di Corradi, partendo spesso da destra. Potrebbe essere un’indicazione utile a risolvere qualche dubbio. Rispetto a Torino è difficile che venga riproposto Alvarez come esterno di centrocampo, così come va detto che per Vigiani sembrano esserci più chances di partire dalla panchina che come titolare.

L’ex livornese potrebbe in caso entrare in ballottaggio con Barillà, se Orlandi, come sembra, intenderà riproporre contemporaneamente Cozza, Brienza e Corradi. Da monitorare le condizioni di Valdez, ancora dolorante, mentre Carmona domani dovrebbe lavorare con maggiore intensità, mettendosi dunque a disposizione per domenica.

Formazione ancora tutta da decifrare, ma per Reggina-Bologna gli amaranto potrebbero indicativamente schierarsi così: (4-4-2) Campagnolo; Cirillo, Valdez, Santos, Costa; Cozza, Barreto, Carmona (Tognozzi), Barillà; Brienza, Corradi.

Paolo Ficara