Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Juventus-Reggina 4-0, le pagelle di Strill

Juventus-Reggina 4-0, le pagelle di Strill

Campagnolo 6  Timido nelle uscite, prode su Nedved.

Cirillo 4,5  Qualche liscio, più di qualche titubanza o dimenticanza, ed il fallo da rigore per il 4-0.

Valdez 5  Venti di minuti di black-out tra primo e secondo gol della Juventus.

Santos 5,5  Non ha la predisposizione a guidare la difesa, pur non commettendo grosse sbavature.

Costa 5,5  In soggezione all’inizio. Prestazione senza impennate.

Alvarez 5,5  Raramente mette la testa fuori dal guscio.

Corradi 6  Entra col piglio giusto, ma è poco servito.

Barreto 6  Cerca di fare tutto, dal contrasto all’impostazione. Salva la faccia.

Carmona 6  Si catapulta su ogni pallone. Propositivo anche da zoppo.

Tognozzi 5  Remake di Chuck Norris giustiziere della notte. Non se ne sentiva il bisogno.

Barillà 6  Molto combattivo. Si propone coi tempi giusti, le esecuzioni sono rivedibili.

Brienza 6  Cerca di giocare bene i pochi palloni che tocca.

Cozza 5  Rallenta parecchi tentativi di ripartenza. Pochi spunti.

Di Gennaro n.g. Va detto che non è semplice disputare sempre e solo scampoli di gara.

Orlandi 6  Tenta di ripetere la partita di Udine, ma in difesa c’è qualche dormita di troppo.

p. f.