Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Udinese-Reggina, Barillà sarà il sostituto di Costa

Udinese-Reggina, Barillà sarà il sostituto di Costa

Archiviata l’eliminazione in Coppa Italia, la Reggina già da oggi pomeriggio si rimetterà al lavoro per riaffrontare domenica l’Udinese, sperando di ottenere anche in campionato un risultato positivo al 90′. Permangono le assenze per infortunio di Lanzaro, Cascione e Giosa;

 Orlandi dovrà rinunciare anche allo squalificato Costa, e medita di riproporre 9/11 della squadra che stava ben figurando a Genova.

Ieri Barillà non è stato schierato tra i titolari in coppa, segno evidente che sarà lui a rilevare Costa nel ruolo di terzino sinistro. L’altra modifica di formazione riguarderà il ruolo di centravanti: per Corradi si prospetta una bocciatura che potrebbe diventare definitiva, dopo la pessima prestazione individuale contro il Genoa. L’ex parmense potrebbe ripetere “l’esperienza fiorentina”, vedendosi relegare in tribuna.

Il ballottaggio per il ruolo di centravanti è tra Rakic e Ceravolo, considerato che Stuani si è giocato male le sue chances ieri pomeriggio. Lo scarso minutaggio concesso al serbo da Orlandi in Coppa Italia, lascia intendere che lo si volesse risparmiare proprio per domenica. La carta Ceravolo consentirebbe alla Reggina di giocare prevalentemente in contropiede, ma c’è da dire che Rakic ha dimostrato di possedere un buono scatto nel breve.

La compagine amaranto dovrebbe essere così composta domenica, per Udinese-Reggina: (4-4-1-1) Campagnolo; Cirillo, Valdez, Santos, Barillà; Cozza, Barreto, Carmona, Vigiani; Brienza; Rakic (Ceravolo).

Paolo Ficara