Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Orlandi: “Undici loro e undici noi”

Orlandi: “Undici loro e undici noi”

La Reggina affronterà domani la temibile trasferta di Napoli. Il tecnico Orlandi presenta la sfida: “Andiamo a Napoli per fare la nostra partita, consapevoli dei nostri mezzi. Reja dispone di un ottimo organico, con almeno 3-4 giocatori sopra la media, non mi sorprende il primato in classifica. Hamsik e

 Lavezzi sono i due giocatori determinanti di questa squadra”.

Il mister parla dei problemi relativi ai calciatori non convocati: “Santos e Cascione non sono ancora a posto, in quanto si trascinano dei problemi muscolari. Per quanto riguarda Cozza, si è evidenziata un’elongazione all’adduttore. Per Brienza abbiamo pensato di fargli svolgere una settimana di lavoro-tipo, per portarlo sabato nella migliore condizione”.

Infine, l’esortazione a non partire battuti, come forse è successo in altre trasferte come Roma e Palermo: “Possiamo giocarcela contro chiunque. Undici loro e undici noi”