Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Foti: “Non c’è scoramento”

Foti: “Non c’è scoramento”

Il presidente Foti polemizza con l’arbitro Orsato, al termine di Fiorentina-Reggina 3-0: “La sconfitta è arrivata in situazioni particolari. Quando uno cade in area, o è rigore o è simulazione. Siccome lo abbiamo esaltato quindici giorni fa per il fair-play, è immune

 da cartellini. La Fiorentina, affrontata in parità numerica, avrebbe comportato un impegno notevole. Quando siamo rimasti in dieci è diventato tutto più difficile”.

Il massimo dirigente non vede tutto nero: “Domenica abbiamo il Lecce, sperando che le cose girino a favore della squadra. Sull’1-0 abbiamo continuato a giocare, creando qualche occasione. Abbiamo due punti in classifica, quelli non ce li caccia nessuno, ma la squadra è in condizione di recuperare. Non c’è scoramento. Corradi in tribuna? Erano in diciannove”.

Alla domanda su un eventuale sostituzione del tecnico, Foti fa capire che la prossima partita sarà decisiva: “Orlandi ha conquistato il ruolo di allenatore sul campo. L’anno scorso ha contribuito alla permanenza della Reggina. In queste partite qualcosa non è andato per il verso giusto. Col Lecce sarà una partita importante, in cui ci confronteremo con una squadra alla nostra portata”.