Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / La Reggina a Firenze: curiosità

La Reggina a Firenze: curiosità

La Reggina gioca a Firenze per la  settima volta. Finora al Franchi solo sconfitte, con 4 reti segnate e 15 subite.

 Clamorosa la sconfitta del 15 ottobre 2000, quando l’arbitro Bertini sorvolò su una serie di irregolarità nell’esecuzione, al 93, del goal del sorpasso da parte di Nuno Gomez.

Brienza in 7 partite (Reggina 1, Palermo 4 e Perugia 2) Corradi in 5 partite ( Parma 3, Chievo 2) Cozza in 5 partite (Reggina 4 Siena 1), non hanno mai segnato alla Fiorentina.

In assoluto il  cecchino della Fiorentina è Mutu con 3 reti; Pazzini, Miccoli, Jorghensen  e Toni 2 gli altri marcatori plurimi.

Per la Reggina Amoruso 2, poi Kallon, Reggi, Marazzina, Zanchetta, Paredes, Colucci, Lucarelli  e Foggia gli altri marcatori

Campagnolo al Franchi ha subito 4 goal due per la Reggina e due per il Cagliari

Farina è l’unico arbitro che abbia diretto due volte la Reggina con i viola, una volta a Firenze ed una al Granillo.

Gilardino, su 11 partite contro gli amaranto, ha segnato 4 volte , di cui 1 volta  a Campagnolo.

Frey ha giocato 15 volte contro la Reggina, con le maglie di Verona, Parma, Inter e Fiorentina ed ha subito 10 goal.

Prandelli ha giocato 14 volte contro la Reggina ed ha perso una sola volta in casa con  il Parma (1 2),  il 21.12.03 con il goal di Cozza al 90, dopo che Gilardino aveva pareggiato Di Michele.

La Reggina è la seconda squadra per angoli battuti 43 ( conduce la Samp 44) la Fiorentina ne ha battuti 28. 9 gli angoli contro la Reggina 25 quelli contro la Fiorentina