Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / De Canio: “Complimenti a Brienza”

De Canio: “Complimenti a Brienza”

“Offerte della Reggina? Non ho lette queste agenzie e nessun giornale. Ho ricevuto un paio di telefonate da societa’ estere. Della Reggina non so’ nulla e nessuno per ora non mi ha contattato”. Visto il brutto momento della squadra calabrese, alcune voci hanno accostato il nome di Gigi De Canio alla panchina della Reggina, ma il tecnico ha

 smentito ogni contatto ai microfoni di Radio Incontro.

L’allenatore ha poi parlato dell’episodio di fair-play che nella giornata di ieri ha visto protagonista Franco Brienza: “Del gesto di Brienza non sapevo nulla, ma da quello che mi state dicendo e’ stupendo. Complimenti a Brienza. Ieri pomeriggio ha perso la Reggina ma ha vinto il fair-play. A volte si esagera per piccoli scontri in campo fermando continuamente il gioco e di conseguenza ne perde anche lo spettacolo. Un episodio come quello di ieri e’ totalmente diverso. Era un colpo in testa ad un giocatore e non una semplice botta sulla caviglia. Bisogna premiare questi bei gesti come quello di Brienza -ha aggiunto De Canio-. Dovrebbero essere ammoniti i calciatori che buttano la palla fuori per scontri di gioco veniali. A interrompere lo scorrimento dell’azione e’ compito dell’arbitro. Nel caso in qui il direttore di gara non interrompa il gioco quando un atleta ha preso un colpo in testa, fa bene il giocatore ad assumersi la responsabilita’ di fermare l’azione”.