Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina-Cagliari, novità in difesa

Reggina-Cagliari, novità in difesa

Sarà il 4-3-3 il modulo che la Reggina opporrà domani sera al Cagliari di Allegri. Nell’allenamento pomeridiano, Orlandi ha provato la seguente formazione, che dunque possiamo dare come probabile: Puggioni; Alvarez, Santos, Josias, Toscano (Squillace); Viola, Khoris, Hallfredsson; Brienza (Ceravolo), Stuani, Sestu.

Dunque si profila l’esordio assoluto da titolare per uno tra Toscano e Squillace, nella posizione di terzino sinistro. Orlandi dovrà decidere se far partire Brienza dal primo minuto oppure fargli disputare l’ultima mezz’ora. Il tecnico ha anche dichiarato che Rakic è fuori condizione, ma se lo porta in panchina.

Altro dubbio può starci in difesa. Oggi Cosenza non si è allenato, a causa di una botta subita ieri ma è comunque convocato. Se domani starà bene, probabile che giochi lui altrimenti si profila l’esordio assoluto del brasiliano Josias, che sabato non ha potuto giocare con la Primavera a causa del transfert, che non è arrivato in tempo.

Il documento è atteso per domani negli uffici della Lega. Intanto la Reggina, fiduciosa sia per il transfert che per le capacità del ragazzo, lo ha inserito nella lista dei 18 convocati e, se il destino vorrà, domani potrebbe verificarsi un Carmona-bis.

Paolo Ficara