Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Santos: “Sono già nella mentalità-Reggina”

Santos: “Sono già nella mentalità-Reggina”

Santos è il primo a parlare, nel primo vero giorno di ritiro per la Reggina. Il difensore brasiliano ha parlato del suo passato, del suo presente e del suo futuro:”Sono in Italia da tanti anni e per certi versi le mie caratteristiche dipendono più dalla maturazione che ho avuto qui fin da quando sono arrivato, giovanissimo, all’Atalanta. Sono un centrale mancino, che può anche fare l’esterno in una difesa a tre. All’Albinoleffe ho già giocato con Joelson, mentre l’anno scorso a Genova non ho avuto tanto spazio per vari problemi. Sono felice che nelle mie poche apparizioni sono riuscito a convinere la società a puntare su di me, e per ripagare questa fiducia voglio lavorare al meglio per prepararmi all’inizio della nuova stagione. Credo di essermi già immedesimato nella mentalità Reggina, una squadra che può contare su un pubblico caloroso come quello del Genoa, come ho già potuto constatare nella scorsa stagione”.

Un ultima battuta la regala infine sull’ultimo arrivato a Brusson: “Fabiano oltre ad essere un buon giocatore, è un amico. Non è vero che aveva dei dubbi sul venire a Reggio, gli unici problemi nascevano dal fatto che si tratta di un prestito e lui aveva di risolvere delle questioni col Genoa. Darà il suo contributo”.