Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Baseball, seconda giornata di coppa Italia di C1

Baseball, seconda giornata di coppa Italia di C1

Sabato 17 nella sosta di campionato si è disputata la seconda giornata di Coppa
Italia di serie C1. Sul diamante di Viale Calabria sono arrivati i Scorpions di
Giarre. Il manager Barbaro Marin schiera una formazione con qualche novità rispetto
alle ultime tre giornate con Scopelliti all´esordio sul monte di lancio e Cannizzaro
ad esterno destro, completano la rosa Mandaglio a ricevitore; nel campo interno i
soliti Catalano, Pellicanò, Nicito e Aliquò; esterni Marino e Labate.

Il primo inning vede gli ospiti che si portano sul 4 a 2, ma sarà l´unica occasione
in cui saranno in vantaggio perchè gia a fine della seconda ripresa i reggini
prendono le redini del gioco passando sull´8 a 4; a fine del quarto inning il
S.Giorgio è già sull´11 a 4 e il match è già deciso. L´incontro si concluderà con la
vittoria anticipata per manifesta superiorità all´ottava ripresa col punteggio di 16
a 6.

Ottima la prova di Catalano subentrato sul monte di lancio al secondo inning che
grazie ai suoi lanci lenti mette in difficoltà l´attacco del Giarre, aiutato da una
difesa che non concede nulla non commettendo errori, a differenza della squadra
ospite che fa una pessima prestazione difensiva non aiutando il loro lanciatore
partente Cavallaro. La chiave del match è stata proprio questa, la differenza tra le
prestazioni difensive.

In battuta per il S.Giorgio si sono distinti Labate con 3 valide, di cui un doppio,
su 5 turni; Mandaglio con 2 su 3, anche lui autore di un doppio; Scopelliti, come
sempre tra i più potenti al box, con 2 su 5, tra cui un doppio, e ancora Faggiano e
Calabrò, entrati nelle ultime riprese, entrambi con un ottimo 1 su 1. Buona anche la
prova di Cannizzaro che guadagna 2 volte la base venendo colpito dal lanciatore.
Fanno il loro ingresso in campo anche Chouh, Sarica e Palma. Anche il giovane
Pellicanò ha disputato una prova positiva sia in difesa che in attacco.

Dopo questa vittoria, la settima consecutiva, il S.Giorgio sarà impegnato domenica
prossima ancora in casa contro i Normanni Paternò, squadra rivelazione dell´anno che
finora ha perso una sola partita, sarà sicuramente un match combattuto e i reggini
dovranno giocare al meglio per aggiudicarsi la posta in palio e continuare la loro
marcia.

Mercoledì pomeriggio si giocherà sul Viale Calabria la terza giornata del campionato
Under21 ancora contro il Paternò, una squadra interamente formata da ragazzi
americani della base di Sigonella.