Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Orlandi: “Pronti a giocarci tutto”

Reggina, Orlandi: “Pronti a giocarci tutto”

da www.regginanews.com

Nella consueta conferenza stampa del martedì, mister Orlandi analizza l’importantissimo successo di Catania, consapevole però che per la salvezza bisogna ancora soffrire. 

Non abbassare la guardia- Fino a che non c’è la matematica, nulla può essere dato per scontato. Dobbiamo pensare che quella con l’Empoli sarà una partita difficilissima, anche perché pure loro devono giocoforza fare risultato, sennò rischiano di retrocedere. 

La gara col Catania- Ha inciso molto l’aspetto organizzativo. Si, abbiamo concesso parecchi traversoni, ma l’unica occasione limpida loro l’hanno costruita con Mascara. Siamo stati bravi a proporci nella metà campo avversaria con efficacia, e non è vero che abbiamo creato solo 2 pericoli: non dimentichiamoci del colpo di testa di Amoruso. 

Le folate di Vargas- E’ un elemento forte, di buona corsa e con un buon piede. E’ vero, si è reso pericoloso, ma alla fin fine anche in quella zona la squadra si è comportata bene. Soprattutto Lanzaro si è rapportato al meglio con il diretto avversario, nonostante fosse in condizioni fisiche non ottimali. 

Di necessità virtù- In questa squadra, è migliorata molto soprattutto la mentalità. Sapevamo di trovarci in una situazione difficile, ma proprio questo ci ha dato la carica: attraverso la sofferenza in campo, abbiamo raggiunto gli attuali risultati. Siamo pronti a giocarci tutto, sia domenica con l’Empoli che tra 2 settimane a Cagliari.