Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Orlandi: “Troveremo Milan carico”

Reggina, Orlandi: “Troveremo Milan carico”

"Abbiamo tre punti in piu' e ho rivisto quello spirito battagliero che serve ad una squadra che vuol salvarsi. E' una vittoria che ci rigenera e che ci da' maggiore fiducia per le prossime gare, prima fra tutte quella di Milano". Nevio Orlandi fa il punto della situazione dopo i 3 punti conquistati domenica scorsa in casa contro la Sampdoria. Un successo importante in chiave salvezza per gli amaranto che hanno anche disputato un'ottima gara. "Abbiamo giocato una buona partita in ogni reparto, contro una squadra molto forte – spiega Orlandi -. Allo scopo di dare un certo equilibrio alla squadra, nel momento in cui prima Sammarco e poi Bonazzoli hanno irrobustito il reparto offensivo, ho ritenuto opportuno togliere il trequartista". Dopo il successo con la Samp la sfida di domenica in casa del Milan, un match importante cosi' come le successive ed ultime 4. Orlandi preferisce pensare gara per gara. "Verificheremo le condizioni fisiche dei calciatori a disposizione giorno per giorno. Non faccio i conti con i diffidati, perche' non sai mai quello che succede durante la settimana lavorativa – spiega il tecnico amaranto -. Sono dell'idea che, quando possibile, bisogna sempre mettere in campo la migliore formazione". Reggina penultima con 30 punti la strada per la salvezza e' ancora lunga. "Non serve far troppi calcoli, la situazione e' talmente ingarbugliata che bisognera' guardare la classifica giornata dopo giornata – dice Orlandi -. Gli scontri diretti ed alcuni testa coda non ci consentono di poter fare delle tabelle, certamente con otto-nove punti l'obiettivo potra' essere centrato". La prossima gara e' di quelle complicate, la Reggina affronta un Milan ferito e che ha lo stesso disperato bisogno di punti degli amaranto. "Il Milan sara' motivatissimo perche' lotta ancora per un obiettivo importante. Ha calciatori di livello mondiale che daranno il tutto per tutto per non lasciarsi sfuggire il quarto posto – spiega Orlandi -. A prescindere dagli ultimi scontri diretti, a San Siro, andremo per fare la nostra gara. In questo momento della stagione ogni occasione deve essere sfruttata per far punti". Intanto la Reggina ha ripreso la preparazione in vista della trasferta di San Siro contro il Milan. Orlandi ha fatto svolgere lavoro differenziato in due gruppi, alternati tra campo e palestra. Al termine dell'allenamento partitella su meta' campo a quattro porte. Montiel e Hallfredsson hanno lavorato a parte effettuando un programma di attivita' personalizzata. (AGI)