Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio a 5: se il Comitato regionale fa una brutta figura…

Calcio a 5: se il Comitato regionale fa una brutta figura…

Da www.giuseppepratico.it

Dopo una giornata di campionato, come normale che sia, al bar con gli amici, agli allenamenti, sui giornali e sui vari siti sportivi e non solo, si accendono le discussioni sull'andamento delle varie partite: ma il Reggio che ha fatto?? La TassoFisso ha vinto, e la Licogest???? Purtroppo ha perso!!!

A mio avviso per quel che riguarda sabato, una cosa sola è certa, ad aver perso la propria partita è il Comitato Regionale Calabria. Mi spiego: come previsto da regolamento FIGC, le ultime cinque partite di qualsiasi campionato, vanno disputate tutte allo stesso orario… ieri non è stato cosi!!!

Proprio a Catanzaro, sotto gli occhi dei massimi esponenti del Comitato Regionale Calabria, la partita tra Zona 2002 e Lazzarese, si è svolta alle ora 17 invece dell'orario previsto. 
Qualcuno potrebbe dirmi, caro Praticò, alle 15 il Pala Stefano Gallo è impegnato, gioca la squadra di categoria superiore, la TassoFisso, che ha precedenza su tutte le altre squadre Catanzaresi!!! 
"Tanto di cappello" alla Tassofisso, ma una domanda sorge spontanea, a Catanzaro non esistono altri impianti sportivi dove poter disputare una gara??? 

Ricordo il centro di Germaneto con la presenza di ben tre campetti, il campo della scuola Agraria dove solitamente gioca la Catanzarese ieri impegnata a San Giovanello e per assurdo c'è il campo da "Bitonti" vicino la Federazione dove si svolgono anche i vari corsi per il patentino da allenatore!!! 

E' inutile nascordersi, i dubbi sono tanti e le certezze poche:
1) Perchè non affittare un campo e far giocare la Zona alle 15?
2) Perchè anticipare la partita tra Melitese e S.Leo alle 15 quando la squadra di casa gioca alle 18,30?

Cosa gravissima, a Reggio, nonostate al Pala "Botteghelle" giocassero sia la squadra di categoria superiore il Reggio Calcio a 5 (A1) e il Real Reggio (B), questa, visto e considerato la mancanza di quattro giornate al termine del campionato ha avuto la priorità sul Reggio Calcio a 5 che come da comunicato ufficiale 512 del 08.03. vede spostata la propria partita alle 18, proprio per permettere la contemporaneità delle partite di serie B.

Non sono in grado di giudicare, in quanto non presente, il regolare andamento della partita tra Zona e Lazzarese, ma una cosa è certa, questo risultato permette ai Catanzaresi di giocarsi la promozione ed ai reggini l'accesso ai play off, il tutto salvo sorprese nell'ultima giornata!!! 
(Per dover di cronaca, quest'anno, se DUE squadre dovessero classificarsi al primo posto, la promozione viene decisa dagli scontri diretti..ma vi sembra normale che non venga disputato uno spareggio???)

Sarà stato una caso, ma oggi il calcio a 5 calabrese, ha fatto veramente una brutta figura.