Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Ulivieri: “Sono sereno, fino a giugno ho casa a Reggio”

Ulivieri: “Sono sereno, fino a giugno ho casa a Reggio”

Non sono parole rancorose quelle pronunciate da Renzo Ulivieri a poche ore dal suo esonero da allenatore della Reggina: ''Vista l'aria che c'era me lo aspettavo – spiega -. Mi spiace, ma sono sereno perche' in queste cose non ci si puo' far nulla. Cosa non e' andato? Non lo so. Abbiamo avuto momenti di difficolta', ma non pensavo ci potessimo salvare ora. Il calendario non e' stato dei migliori, ma nelle ultime tre partite abbiamo fatto quattro punti con Juve, Lazio e Palermo. Abbiamo avuto quattro partite negative, ma contro il Milan ed altre squadre importanti. In ogni caso queste sono valutazioni che spettano ad altri, non a me''. Dopo aver manifestato grande stima nei confronti della squadra, si dice ottimista anche sul futuro della stagione amaranto: ''Ho sempre detto – dice – che ci si puo' salvare al 90' dell'ultima partita ed il mio pensiero e' questo. Quello che ho detto ieri lo dico oggi. All'ultimo, lottando, questa squadra ce la puo' fare anche perche' ha scontri diretti in casa''. Ulivieri, gia' ieri sera e' tornato nella sua Toscana, ma nei prossimi giorni sara' nuovamente a Reggio: ''Ho tante cose da sbrigare e tra l'altro ho casa sino a giugno. E poi a Reggio ci sto bene''.