Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / E’ già tempo di Lazio-Reggina…

E’ già tempo di Lazio-Reggina…

Archiviato il sabato di gloria contro la Juventus e la crocifissione mediatica di Dondarini, la Reggina ha già la testa alla sfida contro la Lazio.

Il turno infrasettimanale di mercoledì, infatti, vedrà di fronte i biancocelesti e gli amaranto che arriveranno con stati d’animo completamente diversi.  Gli uomini di Delio Rossi  sono usciti sconfitti da Cagliari contro l’ultima in classifica, mentre Amoruso e compagni hanno il morale a mille dopo l’impresa contro la “Vecchia Signora”.

Proprio il bomber di Cerignola, insieme a Lanzaro, sarà costretto a saltare per squalifica il match dell’Olimpico mentre sono ancora da valutare le condizioni di Ciccio Modesto, uscito malconcio nel secondo tempo dell’ultima gara dopo uno scontro con Campagnolo.

La domenica è stata di riposo per coloro che hanno faticato il giorno prima, mentre c’è stata una seduta piuttosto impegnativa per coloro i quali non sono scesi in campo durante la partita.

Questa mattina i giocatori hanno avuto un colloquio con il presidente che con molta probabilità ha voluto complimentarsi con la squadra per il risultato di prestigio conseguito.

E’ ancora presto per abbozzare una papabile formazione, ma appare scontata la presenza di Cirillo in difesa e quella dell’ex di turno Makinwa, che prenderà le redini dell’attacco vista l’assenza di Amoruso.

Dall’altra parte ci sarà Rolando Bianchi che per la prima volta affronterà la Reggina da avversario in un periodo in cui molti a Roma gli hanno cucito addosso l’etichetta di “bidone”e in cui vorrà dimostrare di essere ancora l’attaccante che l’anno scorso faceva la differenza a Reggio Calabria.