Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio a 5: terzo tempo “movimentato” in C2

Calcio a 5: terzo tempo “movimentato” in C2

Da http://www.giuseppepratico.it

Campionato di Serie C2 Regionale
Questa volta il terzo tempo c'è stato ed è stato anche molto 
movimentato:

Alla fine della partita disputatasi in quel di Vibo Valentia tra la 
compagine di casa Filadelfia e il San Giovannello (RC), c'è stato un 
"terzo tempo" molto movimentato soprattutto per il mal capitato 
arbitro che n'è uscito con le "ossa rotte".

Queste le decisioni del giudice sportivo in merito alla gara:

ESPULSI DAL CAMPO

Squalifica fino al 20/08/2011 al Sig. ROMEO FABIO (SAN GIOVANELLO)
per comportamento offensivo nei confronti dell'arbitro a fine gara e 
per avere, dopo l'espulsione, colpito l’arbitro
stesso al viso con sputi ed aver tentato di aggredirlo ripetutamente, 
prima non riuscendovi perchè trattenuto da
alcuni giocatori della squadra avversaria ed una seconda volta, mentre 
l'arbitro stava raggiungendo gli spogliatoi,
colpendolo all' inguine provocandogli forti dolori.

Squalifica fino al 20/04/2009 al Sig. ROMEO DEMETRIOANTONIO (SAN 
GIOVANELLO)
per sputi contro l'arbitro colpendolo al viso e per aver tenuto nei 
suoi confronti un comportamento offensivo tentando
anche di aggredirlo non riuscendovi perchè trattenuto da appartenenti 
alle Forze dell'Ordine.

Squalifica fino al 16/04/2008 al Sig. ROMEO FRANCESCO (SAN GIOVANELLO)
per avere, a fine gara, tenuto un comportamento offensivo nei 
confronti dell'arbitro e dopo l'espulsione aver tentato
di aggredire l'arbitro non riuscendovi per l'intervento di alcuni 
giocatori della squadra avversaria.