Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Terzo tempo e calcio a cinque

Terzo tempo e calcio a cinque

da www.giuseppepratico.it


– Campionato Regionale Juniores di Calcio a 5
In generale, nel mondo del calcio, ci s'interroga: "terzo tempo" utile 
o soltanto una farsa. Nel calcio a 5, esiste già da due anni, ma a 
fine gara bisogna arrivarci.
Questo è quanto successo in un campionato di calcio a 5 JUNIORES,  
dove vige la regola che i partecipanti devono avere un'età inferiore 
ai 18 anni!!!

CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES CALCIO A CINQUE
DELIBERE
GARA DEL 10/02/2008 GALLINESE 2000 – SAN GIOVANELLO
Il Giudice Sportivo Territoriale, letti gli atti ufficiali dai quali 
risulta:
– che al 26° minuto del secondo tempo i giocatori Nicolo Sebastaiano 
(Pol .San Giovannello) e Cannizzaro
Antonino (Gallinese 2000) si colpivano rispettivamente con una testata 
al volto e una manata sul viso;
– cha alla notifica del provvedimento di espulsione da parte 
dell'arbitro, giuocatori non identificati di entrambe le squadre 
intervenivano con l'intento di fare recedere l'arbitro della decisione 
presa e, di fatto, gli impedivano " ad esibire il cartellino";
– che, a questo punto, entravano in campo sostenitori di entrambe le 
squadre (Gallinese 2000 e San Giovannello) i quali assieme a propri 
giuocatori davano vita ad una rissa generale tanto da costringere 
l'arbitro, al fine di evitare più seri pregiudizi, a ritenere chiusa 
la gara definitivamente;
ritenuto che la gara non ha avuto regolare svolgimento,oltre che per 
il diretto comportamento dei citati giocatori e sostenitori anche per 
la responsabilità oggettiva delle rispettive società;
visto l'art.17 punto 2;18 punto 1 comma b) e 19 comma c) del C.G.S.;
delibera
1) infliggere ad entrambe le società GALLINESE 2000 e SAN GIOVANNELLO 
la punizione sportiva della perdita
della gara con il punteggio di 0-6;
2) Squalificare i giocatori NICOLO’ SEBASTIANO (SAN GIOVANNELLO) e 
CANNIZZARO ANTONINO (GALLINESE
2000) per CINQUE GARE ciascuno;
3) infliggere alle società GALLINESE 2000 e SAN GIOVANNELLO l'ammenda 
di €. 300.00 ciascuno.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI – GARE DEL 10/2/2008
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le 
seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI DIRIGENTI
Inibizione a svolgere ogni attività ai sensi dell'art. 14 del C.G.S. 
fino al 30/04/2009
al Sig. CICCIU DOMENICO (GALLINESE 2000) per comportamento ingiurioso 
verso l'arbitro durante la gara; per
entrata abusiva in campo e tentativo di colpire l'arbitro stesso e, 
non riuscendovi, gli scagliava contro il pallone
colpendolo senza conseguenze, per comportamento irriguardoso verso 
l'arbitro mentre abbandonava l'impianto
sportivo.