Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Costa:”Pronto a dare il mio contributo per la Reggina”

Costa:”Pronto a dare il mio contributo per la Reggina”

Andrea Costa, difensore classe 86, è uno dei due colpi che la Reggina ha messo a segno nell’ultima giornata di calciomercato. E’ passato un po’ in secondo piano il suo ingaggio, a causa dell’arrivo in riva allo Stretto di Stephen Makinwa, ritenuto uno dei più importanti trasferimenti dell’intera sessione invernale.

Il nigeriano è ancora impegnato in Coppa D’Africa e arriverà a Reggio non appena la sua nazionale concluderà la sua esperienza in Ghana, e in tal senso il quarto di finale contro i padroni di casa potrebbe essere l’occasione giusta per far ripartire l’ormai ex laziale alla volta dell’Italia.  Foti e Ulivieri, anche se non lo ammetteranno mai, tiferanno contro il loro nuovo acquisto per averlo il più presto possibile a disposizione.

E’ stato presentato oggi invece l’ex bolognese, fortemente voluto da Ulivieri che lo aveva già notato ai tempi della sua esperienza rossoblu, fortemente apprezzabile per la sua duttilità difensiva dato che può essere indifferente schierato sia sulla sinistra che all’occorrenza al centro.

22 anni proprio oggi, il regalo più bello lo ha ricevuto già ieri: la possibilità di confrontarsi con i più forti giocatori della serie A e di convincere la Reggina a esercitare il diritto di riscatto  sul suo cartellino.

Il neo ventiduenne, nativo di Reggio Emilia, nelle sue prime dichiarazioni rilasciate al sito ufficiale è stato abbastanza chiaro: “E’ la mia prima esperienza del sud, ma so che saprò ben adattarmi anche se so di venire dall’altra Reggio sono certo di ben adattarmi a una realtà di cui tutti mi hanno parlato più che bene.  Voglio offrire il mio contributo affinchè si possa raggiungere l’obiettivo della salvezza, visto che una piazza calorosa come questa meriti il palcoscenico della serie A. (pdm)