Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Se Ulivieri non convince…

Se Ulivieri non convince…

Riceviamo e pubblichiamo

Egregio Direttore,
 guardavo poco fa in tv (scrivo da Pisa) una rete locale toscana (RTV38), dove ogni
domenica sera c'è una trasmissione sportiva.
 Bene, poco fa hanno telefonato ad Ulivieri per chiedergli notizie sul caso Amoruso e
lui ha detto, in merito alla mancata convocazione, che si è trattato di una sua
decisione, conseguente alla mancanza di tranquillità del giocatore. E fin qui nulla
di nuovo.
 Mi ha invece parecchio indispettito il fatto che, rispondendo a successive domande,
il mister abbia detto che lui non vede nè l'Empoli, nè il Parma tra le candidate alla
retrocessione su cui la Reggina debba fare la corsa; e su chi dovrebbe farla allora
la corsa la Reggina, di grazia?
 Secondo me questa è un'affermazione grave, che dimostra alcune cose: 1) che Ulivieri
ritiene la propria squadra inferiore alle altre e, di conseguenza, la dispone in
campo alla luce di questa sua convinzione; 2) che non conosce i giocatori della
propria squadra, perchè non si capisce perchè i giovani di Parma ed Empoli debbano
considerarsi dei campioncini e i nostri delle schiappe; 3) che non è affatto convinto
delle possibilità di salvezza della Reggina, il che mi inquieta non poco.
 Insomma, questa "intervista telefonica" di Ulivieri mi ha parecchio
innervosito e credo che dovrebbe essere vagliata anche dall'opinione pubblica reggina
e dalla stessa Società Reggina che lo paga per conseguire certi risultati, non per
cantare le lodi di altre società in televisione.

                                 Distinti saluti.
                              Giuseppe Carmine Pinelli